Caricamento Eventi

Dal buio alla luce. Il lungo viaggio di Renzo e Lucia

ottobre 18 @ 21:00 - 22:30

Gratuito

Spettacolo teatrale: reading con accompagnamento musicale

a cura di Mino Manni
Letture di Mino Manni e Marta Ossoli
con accompagnamento di musiche per violino e violoncello

in collaborazione con Associazione Italiana di Cultura Classica Lecco

Lo spettacolo è incentrato sul distacco dal paese natio di Renzo e Lucia e il conseguente viaggio che li porterà a separarsi. Partendo dal celeberrimo passo dell’ “Addio monti”, il reading proseguirà con le vicissitudini di Renzo in viaggio verso Milano. Il tema del viaggio è infatti intrinsecamente connesso al personaggio di Renzo e contribuisce a determinarne la formazione psicologica. Il protagonista verrà travolto dagli eventi: dopo aver vissuto l’assalto ai forni e aver rischiato l’arresto continuerà la sua fuga, stavolta verso le rive dell’Adda, attraverso le campagne. Durante il suo tragitto verso il confine, vedremo un Renzo completamente diverso da quello visto a Milano: attraversando l’oscurità dei boschi, egli penserà a tutto ciò che è successo, a Lucia in particolare, ed emergerà un aspetto del carattere di Renzo molto più maturo e ragionevole. È la rinascita di Renzo che esce da un mondo buio e lugubre per riscoprirsi salvo, pieno di energia e tanta voglia di vivere.

Mino Manni

Mino Manni

Diplomato alla bottega teatrale di Vittorio Gassman, ha lavorato con i più grandi registi del teatro italiano tra cui Massimo Castri, Giancarlo Cobelli, Cesare Lievi, Antonio Calenda e Jerôme Savary, direttore della Comédie Française di Parigi. Ha recitato con Glauco Mauri per cinque anni interpretando opere di Goldoni, Shakespeare e Dostoevskij facendo tournée in Italia e all’estero. Premiato al Montegrotto Teatro Festival come miglior attore, per il cinema ha lavorato, tra gli altri, con i registi Alessandro D’Alatri, Dario Argento, Michele Placido, Marco Bellocchio.
Attualmente collabora con il giovane regista Alberto Oliva con cui ha realizzato il monologo Garibaldi amore mio (scritto da Maurizio Micheli) e molti altri spettacoli.

Marta Ossoli

Attrice, si diploma nel 2011 all’Accademia dei Filodrammatici Milano. La sua esperienza professionale spazia dalla tragedia antica ai capolavori italiani del primo Novecento (La coscienza di Zeno da Svevo, diretta da Maurizio Scaparro; Non si sa come di Pirandello), passando da Cechov fino ad arrivare alla drammaturgia contemporanea extraeuropea. Sorprende e diverte anche il pubblico dei più piccoli con un’inedita Biancaneve affiancata dalle marionette della storica compagnia milanese di Gianni e Cosetta Colla. Nel 2015 vince il premio della giuria “Luigi Vannucchi” con La Monaca di Monza di Giovanni Testori, autore che ama e che omaggia mettendo in scena il monologo Cleopatràs con la regia di Mino Manni. E proprio questo monologo le vale il Premio Nazionale “Franco Enriquez” 2017 nella categoria Giovani Grandi Interpreti.

Marta Ossoli

EVENTI CORRELATI

Suoni, forbici e fantasia: la musica di Renzo e Lucia

Villa Manzoni, Museo Manzoniano - Via Don Guanella, 1 Lecco, 23900 Italia

Progetta il tuo itinerario manzoniano

Villa Manzoni, Museo Manzoniano - Via Don Guanella, 1 Lecco, 23900 Italia

Progetta il tuo itinerario manzoniano

Villa Manzoni, Museo Manzoniano - Via Don Guanella, 1 Lecco, 23900 Italia

Dettagli

Data:
ottobre 18
Ora:
21:00 - 22:30
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

Villa Manzoni
Museo Manzoniano - Via Don Guanella, 1
Lecco, 23900 Italia
+ Google Maps