Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Addio, monti sorgenti dall’acque, ed elevati al cielo…

ottobre 28 @ 18:00 - 19:00

Gratuito
lecco città dei Promessi Sposi Ponte Azzone Visconti

Lettura ad alta voce del capitolo VII de I Promessi Sposi e del capitolo VIII de ll Fermo e Lucia
a cura di Teatro Invito – Drammaturgia di Luca Radaelli

Da cinque anni, la prima domenica del festival viene inaugurata con la lettura en plein air del famosissimo incipit del capolavoro manzoniano “Quel ramo del lago di Como…” in uno spazio che permetta ai partecipanti di avere la stessa percezione visiva del paesaggio descritto da Manzoni.

Ai partecipanti verrà proposta la recitazione comparata da parte dell’attore e regista Luca Radaelli delle due versioni fondamentali del testo, che presentano significative differenze: quella del Fermo e Lucia, più analitica e ricca di riferimenti naturalistici e botanici, insieme all’esplicito riferimento all’infanzia e all’adolescenza dello scrittore; l’altra, definitiva de I Promessi Sposi, più sintetica e coinvolgente. Una delle peculiarità, infatti, evidenziata dalla critica più recente, è proprio la capacità dello scrittore di far rivivere al lettore il modo con cui il suo sguardo si muove nello spazio, dalla visione a volo d’uccello fino ai singoli dettagli, con una tecnica che oggi definiremmo “cinematografica”.

Il primo anno la scelta è caduta sulla recitazione all’interno della cabina della funivia per i Piani d’Erna, il secondo a bordo del Taxi Boat, tra il golfo di Lecco e Pescarenico, il terzo sulla vetta del campanile della chiesa di San Nicolò, abbinato ad una visita guidata da parte dei volontari che l’hanno reso fruibile, un anno fa sul piazzale della Società Canottieri Lecco. Quest’anno invece, i partecipanti saranno trasportati su alcune caratteristiche barche tradizionali, le “Lucie”, grazie alla collaborazione del gruppo di appassionati collezionisti, che collaborano con il Comune di Lecco in molte occasioni.

Per il secondo anno consecutivo, a segnare la chiusura ufficiale del festival, dopo la tradizionale – e sempre molto partecipata – visita guidata dei Luoghi nel quartiere di Pescarenico e dintorni, verrà eseguita la lettura del celebre passo dell’“Addio, monti…”. Un capolavoro di poesia che, pur non essendo la conclusione del romanzo, segna il momento in cui Manzoni, attraverso le parole della sua protagonista, esprime la sua nostalgia nel lasciare il territorio lecchese.

L’“Addio monti …” diventerà anche un “arrivederci” alla prossima edizione del Festival manzoniano, con la nostalgia di quella terminata: un brano certo non allegro, ma in questo caso, utilizzato come auspicio positivo, in considerazione del fatto che, in fin dei conti, anche Renzo e Lucia, alla fine, si saranno ritrovati nella propria terra.

Luca Redaelli Teatro Invito

Luca Radaelli

Luca Radaelli, nato a Lecco il 29 maggio 1959, si laurea nel 1985 in Lingue e Letterature Straniere all’Università degli Studi di Milano.

In qualità di regista e drammaturgo dirige la compagnia Teatro Invito dal 1989, firmando diversi spettacoli come “Sogno andaluso“, “Carillon“, “A quel tempo“, “I racconti di Giuan Candela“, “Ti ricordi di Nuvola Rossa?”,Il Partigiano J.“, “Adamo & Eva, lezioni d’amore” ,”Il racconto dei Promessi Sposi“, “Hansel e Gretel” e molti altri che hanno partecipato a numerose rassegne a livello nazionale.

Ha partecipato a tournées in Francia, Germania, Svizzera e Malta, nonché a Festival Internazionali in Croazia, Austria, Turchia, Tunisia, Armenia e Repubblica Popolare cinese; ha organizzato diversi laboratori sul lavoro drammaturgico dell’attore e sul teatro di strada in diverse università.

EVENTI CORRELATI

Migranti Ambientali. L’ultima illusione Fotografie di Alessandro Grassani

Torre Viscontea, Piazza XX Settembre 3 Lecco, 23900 Italia

Convegno “Festival della lingua italiana”

Politecnico – Polo di Lecco, Via Previati 1/C Lecco, Italia

Il borgo di Pescarenico. Oreste Rota

Palazzo del Commercio, Piazza Garibaldi Lecco, Italia

I Promessi sposi con la C.A.A.

Palazzo del Commercio, Piazza Garibaldi Lecco, Italia

Weimar -Lecco / Goethe – Manzoni

Palazzo delle Paure, Piazza XX Settembre, 22 Lecco, Italia

Dimensioni psichiche del viaggio ed esempi letterari sulla sua funzione simbolica

Palazzo delle Paure, Piazza XX Settembre, 22 Lecco, Italia

I Promessi Sposi. Disegni di Federico Maggioni

Palazzo delle Paure, Piazza XX Settembre, 22 Lecco, Italia

Dettagli

Data:
ottobre 28
Ora:
18:00 - 19:00
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:
Tag Evento: